Chi ha scritto la Torah?

Gli scrittori cristiani e ebraici, come Ecclesiastico, Giuseppe Flavio, Filone e Origene erano essenzialmente e pienamente d’accordo che il Pentateuco fosse stato scritto esclusivamente da Mosè. La Mishnah e il Talmud anche lo confermano. La tradizione cristiana del primo millennio è sempre stata di questa convinzione.

Molti sono gli studiosi di oggi che continuano a credere che Mosè abbia scritto tutto il Pentateuco:

PN Benware afferma:

Mosè fu l’autore della Genesi e degli altri libri del Pentateuco … Questi cinque libri della legge furono  scritti solo da Mosè, con l’eccezione del Deuteronomio, che registra la morte di Mosè. .. Il Pentateuco, quindi, è un libro ispirato, infallibile, autorevole ed è il documento scritto da Mosè.

Gli autori del nuovo commentario sulla Bibbia Tyndale asseriscono:

L’educazione che Mosè avrebbe ricevuto come nipote adottivo del faraone lo qualificò per il compito di raccogliere e scrivere il Pentateuco.

Larry Richards afferma:

Mosè ha scrisse e curò la maggior parte del Pentateuco e … questi libri sono giustamente considerati al contempo una rivelazione divina accurata di un testimone oculare degli eventi descritti come accade nel corso della vita di Mosè.

JW Hayford scrive:

La tradizione ebraica attribuisce a Mosè la paternità della Genesi e dei successivi quattro libri …. si notano un certo numero di prestiti linguistici dall’egiziano che si trovano nella Genesi, un fatto che suggerisce che l’autore originale ebbe le sue radici in Egitto, come le ebbe effettivamente Mosè.

Poiché i cristiani conservatori credono nell’inerranza della Bibbia (priva di errore), la questione della paternità non viene nemmeno messa in dubbio. Mosè scrisse almeno la stragrande maggioranza del Pentateuco. Alcuni attribuiscono all’autore tutti e cinque libri, e asseriscono che il racconto della sua morte e la sepoltura fu una sua profezia. Tuttavia, alcuni deviarono dai tradizionali insegnamenti cristiani. Essi credono che passi scelti furono scritti da persone diverse da Mosè. Alcuni di questi scritti sono indicati come “post-Mosaici” (materiale che è stato aggiunto dopo la morte di Mosè). Altri sono chiamati “a-Mosaici” (materiale che potrebbe essere stato scritto al tempo di Mosè, ma non attribuito a lui).

I protestanti in generale credono che Mosè scrisse tutte o la maggior parte dei cinque libri, dopo l’esodo degli Israeliti dall’Egitto, ma prima di entrare Canaan. Il periodo fu quando gli Israeliti cominciarono a vagare per il deserto, intorno al 1450 aC.

Ma non è possibile fornire prove concrete a questa affermazione.

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi di più