Mettere alla prova il soprannaturale

caergwrle_bridge_300x400[1]commenti sul discernimento degli spiriti

da una lettera di Margaret E. Barber
(l’ex missionaria che aiutò il giovane Watchman Nee nel suo cammino col Signore
)

[…] Qui in Cina le potenze demoniache si stanno manifestando in nuovi modi; e anche nelle Chiese ci sono stati casi in cui gli spiriti maligni pretendevano di essere Gesù Cristo.

Un caso in particolare può interessarvi. Una notte dello scorso autunno, vicino ad Amoy, nella casa di un predicatore si udì una voce provenire dal soffitto e apparve una luce. La voce proclamò di essere quella di un predicatore che era vissuto in quella casa, e che era morto lì 25 anni fa. Presto in tutta la regione si sparse la voce che questo predicatore morto parlava dalla sua ex dimora; tutti andavano ad ascoltare, e le persone si affollavano presso quella casa ogni giorno.

I discorsi di questo spirito erano straordinariamente carichi di citazioni dalla Sacra Scrittura; le esortazioni a vivere una vita santa erano frequenti; e le persone di carattere empio non osavano andare, perché non appena si sedevano in quel luogo, la voce li chiamava per nome, e gli chiedeva di pentirsi dei loro peccati. In molti casi, furono rivelati peccati conosciuti solo dalla persona e da quello spirito.

Ad esempio, c’è un uomo molto conosciuto in Amoy, un medico cinese che ha studiato in America, e che è Cristiano. Il suo onorario era molto alto; e con suo stupore, quando egli andò in quella casa, quello spirito lo chiamò a ravvedersi del suo peccato di avarizia, e gli comandò di ridurre la sua parcella. L’effetto fu talmente grande su di lui che ora cura i pazienti poveri gratuitamente ed è cambiato sotto molti aspetti del suo carattere.

Un fratello che predica il Vangelo nel distretto di Amoy venne da me e mi chiese se credevo che quello spirito fosse davvero la voce di Dio. Egli mi disse: “Nessuno in Amoy osa dubitarne; sebbene qualche missionario forse sia un po’ scettico”. Io gli parlai del provare gli spiriti, e gli consigliai di fare come è scritto in 1 Giovanni 4:1-3:

“Non crediate ad ogni spirito, ma provate gli spiriti per sapere se sono da Dio; perché molti falsi profeti sono usciti fuori nel mondo. Da questo conoscete lo Spirito di Dio: ogni spirito che confessa Gesù Cristo venuto in carne, è da Dio; e ogni spirito che non confessa Gesù, non è da Dio, e quello è lo spirito dell’anticristo, del quale avete udito che deve venire; ed ora è già nel mondo.”

Lo spirito che è in quella casa non è mai visibile, ma spesso si può vedere una luce brillante che vola sulla casa. Così, un nostro collaboratore lo mise alla prova secondo l’insegnamento della Scrittura.

Ci fu silenzio per circa un’ora; poi la voce disse: “Leggete 1 Corinzi 13:13″.

Il semplice fatto di “non confessare” è prova sufficiente dell’origine diabolica della manifestazione. Molti Cristiani cinesi sono stati ingannati da questa entità: essi sanno bene che andare dietro al paranormale è paganesimo, ma non si sarebbero mai aspettati che un demone potesse manifestarsi in una Chiesa Cristiana, usare termini Scritturali, esortarli a fare il bene anziché fare il male, e incitarli a leggere la Bibbia.