Riferimenti biblici sulla Predestinazione e Elezione

Il concetto di elezione è presente in tutta la Scrittura, dalla Creazione alla venuta di Cristo e i tempi attuali. Dio ha sempre predeterminato cosa sarebbe accaduto e ha scelto popoli, ministri, apostoli e credenti ai quali concedere la grazia.

Di seguito alcuni passi della Scrittura a sostegno della predestinazione.

Di Cristo come Messia

Ecco il mio servo, io lo sosterrò; il mio eletto di cui mi compiaccio; io ho messo il mio spirito su di lui, egli manifesterà la giustizia alle nazioni. (Isaia 42:1)

Infatti si legge nella Scrittura: «Ecco, io pongo in Sion una pietra angolare, scelta, preziosa e chiunque crede in essa non resterà confuso». (1Pietro 2:6)

Degli angeli buoni

Ti scongiuro, davanti a Dio, a Cristo Gesù e agli angeli eletti, di osservare queste cose senza pregiudizi, e di non fare nulla con parzialità. (1Timoteo 5:21)

Di Israele

Infatti tu sei un popolo consacrato al SIGNORE tuo Dio. Il SIGNORE, il tuo Dio, ti ha scelto per essere il suo tesoro particolare fra tutti i popoli che sono sulla faccia della terra (Deuteronomio 7:6)

Io sono il SIGNORE, e non ce n’è alcun altro; fuori di me non c’è altro Dio! Io ti ho preparato, sebbene non mi conoscevi (Isaia 45:5)

Dei ministri

Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede anche il nome di apostoli (Luca 6:13)

Ma il Signore gli disse: «Va’, perché egli è uno strumento che ho scelto per portare il mio nome davanti ai popoli, ai re, e ai figli d’Israele (Atti 9:15)

Delle Chiese

La chiesa che è in Babilonia, eletta come voi, vi saluta. Anche Marco, mio figlio, vi saluta. (1Pietro 5:13)

Dei credenti

Conosciamo, fratelli amati da Dio, la vostra elezione. (1Tessalonicesi 1:4)

Paolo, servo di Dio, apostolo di Gesù Cristo, secondo la fede degli eletti di Dio, e il riconoscimento della verità che è dopo la pietà (Tito 1:1)

Scelti da Cristo.

«Non parlo di voi tutti; io conosco quelli che ho scelti; ma, perché sia adempiuta la Scrittura, “Colui che mangia il mio pane, ha levato contro di me il suo calcagno”. (Giovanni 13:18)

Non siete voi che avete scelto me, ma sono io che ho scelto voi, e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; affinché tutto quello che chiederete al Padre, nel mio nome, egli ve lo dia. (Giovanni 15:16)

Eletti in Cristo.

In lui ci ha eletti prima della creazione del mondo perché fossimo santi e irreprensibili dinanzi a lui (Efesini 1:4)

El06195_all_015_01-abraham[1]ezione personale e individuale.

Poiché molti sono i chiamati, ma pochi gli eletti». (Matteo 22:14)

Nessuno può venire a me se non lo attira il Padre, che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno. (Giovanni 6:44)

Egli soggiunse: “Il Dio dei nostri padri ti ha destinato a conoscere la sua volontà, a vedere il Giusto e ad ascoltare una parola dalla sua bocca. (Atti 22:14)

I figli della tua eletta sorella ti salutano. Amen. (2Giovanni 1:13)

Secondo la volontà di Dio.

poiché, prima che i gemelli fossero nati e che avessero fatto del bene o del male (affinché rimanesse fermo il proponimento di Dio, secondo elezione (Romani 9:11)

In lui siamo anche stati fatti eredi, essendo stati predestinati secondo il proposito di colui che compie ogni cosa secondo la decisione della propria volontà (Efesini 1:11)

Per chi ha fatto prescienza , anche lui ha predestinati di essere conformi all’immagine del Figlio suo, perché egli sia il primogenito tra molti fratelli. (Romani 8:29)

eletti secondo la prescienza di Dio Padre, mediante la santificazione dello Spirito, a ubbidire e a essere cosparsi del sangue di Gesù Cristo: grazia e pace vi siano moltiplicate (1Pietro 1:2)

L’elezione eterna.

In lui ci ha eletti prima della creazione del mondo perché fossimo santi e irreprensibili dinanzi a lui (Efesini 1:4)

Dio Sovrano.

Poiché egli dice a Mosè: «Io avrò misericordia di chi avrò misericordia e avrò compassione di chi avrò compassione».Non dipende dunque né da chi vuole né da chi corre, ma da Dio che fa misericordia. (Romani 9:15-16)

ma Dio ha scelto le cose pazze del mondo per svergognare i sapienti; Dio ha scelto le cose deboli del mondo per svergognare le forti (1Corinti 1:27)

In lui siamo anche stati fatti eredi, essendo stati predestinati secondo il proposito di colui che compie ogni cosa secondo la decisione della propria volontà (Efesini 1:11)

Doppia predestinazione. Non dobbiamo obiettare le scelte di Dio.

Così dunque egli fa misericordia a chi vuole e indurisce chi vuole. Tu allora mi dirai: «Perché rimprovera egli ancora? Poiché chi può resistere alla sua volontà?» Piuttosto, o uomo, chi sei tu che replichi a Dio? La cosa plasmata dirà forse a colui che la plasmò: «Perché mi hai fatta così?» Il vasaio non è forse padrone dell’argilla per trarre dalla stessa pasta un vaso per uso nobile e un altro per uso ignobile? Che c’è da contestare se Dio, volendo manifestare la sua ira e far conoscere la sua potenza, ha sopportato con grande pazienza dei vasi d’ira preparati per la perdizione, e ciò per far conoscere la ricchezza della sua gloria verso dei vasi di misericordia che aveva già prima preparati per la gloria,
cioè verso di noi, che egli ha chiamato non soltanto fra i Giudei ma anche fra gli stranieri? (Romani 9:18-24)

A prescindere dal merito.

poiché, prima che i gemelli fossero nati e che avessero fatto del bene o del male (affinché rimanesse fermo il proponimento di Dio, secondo elezione (Romani 9:11)

E’ per grazia che siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio. Non è in virtù di opere affinché nessuno se ne vanti; (Efesini 2:8-9)

La grazia.

Così anche al presente, c’è un residuo eletto per grazia. (Romani 11:5)

Scritta nel cielo.

Tuttavia, non vi rallegrate perché gli spiriti vi sono sottoposti, ma rallegratevi perché i vostri nomi sono scritti nei cieli». (Luca 10:20)

Per la gloria di Dio.

a lode della gloria della sua grazia, che ci ha concessa nel suo amato Figlio (Efesini 1:6)

Mediante la fede.

Ma noi dobbiamo sempre ringraziare Dio per voi, fratelli amati dal Signore, perché Dio fin dal principio vi ha eletti a salvezza mediante la santificazione nello Spirito e la fede nella verità (2Tessalonicesi 2:13)

Mediante la santificazione dello Spirito.

eletti secondo la prescienza di Dio Padre, mediante la santificazione dello Spirito, a ubbidire e a essere cosparsi del sangue di Gesù Cristo: grazia e pace vi siano moltiplicate (1Pietro 1:2)

Per adozione.

avendoci predestinati nel suo amore a essere adottati per mezzo di Gesù Cristo come suoi figli, secondo il disegno benevolo della sua volontà (Efesini 1:5)

Per conformità con Cristo.

Perché quelli che ha preconosciuti, li ha pure predestinati a essere conformi all’immagine del Figlio suo, affinché egli sia il primogenito tra molti fratelli; e quelli che ha predestinati li ha pure chiamati; e quelli che ha chiamati li ha pure giustificati; e quelli che ha giustificati li ha pure glorificati. (Romani 8:29-30)

Per opere di bene.

infatti siamo opera sua, essendo stati creati in Cristo Gesù per fare le opere buone, che Dio ha precedentemente preparate affinché le pratichiam (Efesini 2:10)

Per la guerra spirituale.

Uno che va alla guerra non s’immischia in faccende della vita civile, se vuol piacere a colui che lo ha arruolato. (2 Timoteo 2:4)

e ciò per far conoscere la ricchezza della sua gloria verso dei vasi di misericordia che aveva già prima preparati per la gloria (Romani 9:23)

Sicurezza dei SANTI
Chiamata Efficace.

e quelli che ha predestinati li ha pure chiamati; e quelli che ha chiamati li ha pure giustificati; e quelli che ha giustificati li ha pure glorificati.(Romani 8:30)

Insegnamento Divino.

Io ho manifestato il tuo nome agli uomini che tu mi hai dati dal mondo; erano tuoi e tu me li hai dati; ed essi hanno osservato la tua parola.  (Giovanni 17:6)

La fede in Cristo.

Gli stranieri, udendo queste cose, si rallegravano e glorificavano la Parola di Dio; e tutti quelli che erano ordinati a vita eterna, credettero. (Atti 13:48)

L’accettazione di Dio.

Che dunque? Quello che Israele cerca, non lo ha ottenuto; mentre lo hanno ottenuto gli eletti; e gli altri sono stati induriti (Romani 11:7)

Protezione degli eletti.

Se il Signore non avesse abbreviato quei giorni, nessuno scamperebbe; ma, a causa dei suoi eletti, egli ha abbreviato quei giorni. (Marco 13:20)

Rivendicazione dei loro torti.

Dio non renderà dunque giustizia ai suoi eletti che giorno e notte gridano a lui? Tarderà nei loro confronti? (Luca 18:07)

Tutte le cose cooperano per il bene degli eletti.

Or sappiamo che tutte le cose cooperano al bene di quelli che amano Dio, i quali sono chiamati secondo il suo disegno. (Romani 8:28)

Beatitudine.

Beata la nazione il cui Dio è il SIGNORE; beato il popolo ch’egli ha scelto per sua eredità. (Salmi 33:12)

Beato chi sceglierai e accoglierai, perché egli abiti nei tuoi cortili! Noi ci sazieremo dei beni della tua casa, delle cose sante del tuo tempio.(Salmi 65:4)

L’eredità.

Io farò uscire da Giacobbe una discendenza e da Giuda un erede dei miei monti; i miei eletti possederanno il paese, i miei servi vi abiteranno. (Isaia 65:9)

per una eredità incorruttibile, senza macchia e inalterabile. Essa è conservata in cielo per voi, che dalla potenza di Dio siete custoditi mediante la fede, per la salvezza che sta per essere rivelata negli ultimi tempi. (1 Pietro 1:4-5)

Comportamento degli eletti.

Rivestitevi, dunque, come eletti di Dio, santi e amati, di sentimenti di misericordia, di benevolenza, di umiltà, di mansuetudine, di pazienza. (Colossesi 3:12)

Perciò, fratelli, impegnatevi sempre di più a render sicura la vostra vocazione ed elezione; perché, così facendo, non inciamperete mai. (2Pietro 1:10)

Certezza di essere santi

Conosciamo, fratelli amati da Dio, la vostra elezione. (1Tessalonicesi 1:4)

Elezione di:

Isacco

Ma Dio disse ad Abraamo: «Non addolorarti per il ragazzo, né per la tua serva; acconsenti a tutto quello che Sara ti dirà, perché da Isacco uscirà la discendenza che porterà il tuo nome. (Genesi 21:12)

Abramo

Sei tu il SIGNORE Dio che hai scelto Abramo, lo hai fatto uscire da Ur dei Caldei, e gli hai dato il nome di Abraamo (Neemia 9:7)

Zorobabel

Quel giorno”, dice il SIGNORE degli eserciti, “io ti prenderò, Zorobabel, figlio di Sealtiel, mio servo”, dice il SIGNORE, “e ti terrò come un sigillo, perché io ti ho scelto”, dice il SIGNORE degli eserciti».  (Aggeo 2:23)

Apostoli

«Non parlo di voi tutti; io conosco quelli che ho scelti; ma, perché sia adempiuta la Scrittura, “Colui che mangia il mio pane, ha levato contro di me il suo calcagno”. (Giovanni 13:18)

Se foste del mondo, il mondo amerebbe quello che è suo; poiché non siete del mondo, ma io ho scelto voi in mezzo al mondo, perciò il mondo vi odia. (Giovanni 15:19)

Giacobbe

che dipende non da opere, ma da colui che chiama) le fu detto: «Il maggiore servirà il minore»; com’è scritto: «Ho amato Giacobbe e ho odiato Esaù».(Romani 9:12-13)

Rufus

Salutate Rufo, l’eletto nel Signore e sua madre, che è anche mia (Romani 16:13)

Paolo

Ma Dio che m’aveva prescelto fin dal seno di mia madre e mi ha chiamato mediante la sua grazia, si compiacque (Galati 1:15)

Potrebbe piacerti anche
Non ci sono commenti
  1. giuseppe diliberto dice

    io voglio restare neutrale a questa teoria della predestinazione perchè anche io da me lo pensata ma dentro di me c’è qualcosa che mi dice che non è esatta no sbagliata ma nemmeno esatta, poi io ho letto che la chiesa evangelica e sempre esistita e perseguitata da quella ufficiale cattolica, ora non faccio come i tdg che dicono che esistono da abele e noe assolutamente e poi per me poteva nascere anche 14 anni fa quando l’ho cercata io, perche in base ai miei studi era quella dove mi identificavo di piu’, no la perfetta ma la migliore in base a quello che mi aveva trasmesso la bibbia. A me non mi ha convinto o convertito nessuno perche ho amato Gesu’ da bambino e ho sentito la mia appartenenza a lui da sempre nonostante (omissis).
    Io come ho gia spiegato ho una visione piu universale della chiesa.
    vorrei fare una domanda personale a ChristianFaith che è la seguente e vorrei sapere in base alle sue convinxioni o conoscenze il perche.
    Io mi son formato in una chiesa pentecostal molto attiva che veniva spesso visitata da grandi carismatici persone che per imposizione di mani buttavano giu decine di persone (per te caos lo so) ma nonostante cio io non ho mai perso conoscenza non sono mai caduto non ho mai perso le forze, non mi e mai successo niente a volte quando venivano come li chiamo io i super pastori nelle nostre riunioni private e solo in quelle mi si presentava questo scenario: tutta la chiesa a terra e parlo di centinaia di persone ed io l’unico in piedi mi trovavo anche in imbarazzo e a volte mi spostavo camminando in mezzo ai loro corpi e me ne andavo anche afflitto all’inizio poi sapevo che era cosi e basta, ricordo un super pastore americano che a chiunque sfiorassse o imponesse le mani pure a distanza mandava a terra, che si mise di peso su di me ed e alto due metri e pesa e pregava insistentemente su di me, ma nonostante cio io non ho avuto alcun minimo minimo cedimento, avrei potuto prendermelo sulle spalle e portarlo via come se fosse niente. ora ti chiedi se è possibile sena offendere il movimento perche io ci credo, in base a quello che pensi tu perche mi accade questo. nell’ omissis da dove io provengo che ogni tanto vado a trovarli  mi hanno dato una spiegazione. i pentecostali un’altra; un’amica luterana un’altra tirandomi anche lei fuori questa dottrina o pensiero della predestinazione che gia avevo letto quando ho studiato la riforma di lutero ed i pensieri di Calvino. gradirei anche una tua risposta grazie.

    1. ChristianFaith dice

      Strano, anche i luterani credono nella predestinazione, tutte le denominazioni della riforma storica ci credono!
      Non capisco cosa vuoi sapere da me però… si crede alla predestinazione, non subito, all’inizio tutti la ripudiano perchè legati ancora al concetto che la salvezza si possa meritare cn i nostri sforzi 8(cioè con il nostro atto di fede), ma con la maturità spirituale e la conoscenza biblica approfondita. Io mi sono convertita nel 2015 e non ci credevo, nessuno mi ha convertita, non ho mai frequentato una chiesa regolarmente, sempre fatto da autodidatta, nessun pastore di ha convinta. Nel 2015 ho afferrato al volo questa dottrina per illuminazione: coloro che credono sono stati scelti da Dio e predestinati alla salvezza (è biblico, non possiamo farci nulla, non si puo sputare sopra ai diversi versi della bibbia che parlano dell’elezione!). Gesù disse “Quelli che il Padre mi manderà non li caccerò fuori” (nota: che il padre gli manderà). Poi “Nessuno può arrivare a me se non lo ha attirato il Padre che mi ha mandato”. E’ Dio che invia la gente verso Gesù per la salvezza. Questo è il dono della fede che fa “a molti”. Nessuno si convertirà mai a Dio se Egli non l’ha aletto dal principio. E’ questo è  chiaro e logico, Dio è sovrano. Ingiusto? NO. Dio fa come vuole. Potrebbe anche non salvare nessuno, ma per amore nostro ha mandato suo Figlio a lavare i peccati di molti.
      Ebrei 9:28 così anche Cristo, dopo essere stato offerto una volta sola per portare i peccati di molti, apparirà una seconda volta, senza peccato, a coloro che lo aspettano per la loro salvezza.
      Matteo 24:22 Se quei giorni non fossero stati abbreviati, nessuno scamperebbe; ma, a motivo degli eletti, quei giorni saranno abbreviati.
      2Tessalonicesi 2:13 Ma noi dobbiamo sempre ringraziare Dio per voi, fratelli amati dal Signore, perché Dio fin dal principio vi ha eletti a salvezza mediante la santificazione nello Spirito e la fede nella verità.

      Doppia predestinazione? Certamente. Dio fa come vuole e noi non possiamo lamentarci se Egli fa nascere persone destinate alla perdizione:
      Romani 9:20 Piuttosto, o uomo, chi sei tu che replichi a Dio? La cosa plasmata dirà forse a colui che la plasmò: «Perché mi hai fatta così?»
      Romani 9:21 Il vasaio non è forse padrone dell’argilla per trarre dalla stessa pasta un vaso per uso nobile e un altro per uso ignobile?
      Romani 9:22 Che c’è da contestare se Dio, volendo manifestare la sua ira e far conoscere la sua potenza, ha sopportato con grande pazienza dei vasi d’ira preparati per la perdizione,
      Romani 9:23 e ciò per far conoscere la ricchezza della sua gloria verso dei vasi di misericordia che aveva già prima preparati per la gloria,
      Romani 9:24 cioè verso di noi, che egli ha chiamato non soltanto fra i Giudei ma anche fra gli stranieri?

  2. Alessio Rando dice

    Cara ChristianFaith, volevo chiedereti se tutte le chiese protestanti credono nell'elezione, se i pentecostali credono in essa (l'elezione) e il significato di Apocalisse 3:20 e Romani 10:13.
    Grazie!

  3. ChristianFaith dice

    Tutte le chiese protestanti storiche credono nella predestinazione: luterani, calvinisti, battisti, in teoria anche valdesi e metodisti. Tutti hanno nella loro confessione di fede la Grazia di Dio, la sua sovranità e la predestinazione. La fede del resto, è un dono di Dio, non siamo noi che facciamo qualcosa. E' Dio che sceglie a chi donarla.
    No, le chiese evangeliche moderne (pentecostali e fratelli) non ci credono. Esse sono nate lo scorso secolo, come protesta contro tutta la storia passata e hanno ricreato una religione ex novo, rinnegando tutto cio che è stata la storia della chiesa, i concili, gli scritti dei padri della chiesa e i teologi della riforma. Fossi in te non li prenderei tanto in considerazione. Anche se devo dirti che, ultimamente si sta avendo la conversione anche in queste chiese: sempre più persone credono alla predestinazione, in tutti gli ambiti evangelici. Del resto è una verità biblica innegabile! C'è solo tanto pregiudizio nell'approfondirla, ma una volta approfondito l'argomento non puoi negare che sa cosi.

  4. ChristianFaith dice

    Apocalisse 3:20 e Romani 10:13, come tanti altri, spiegano solo come avviene la conversione per Grazia di Dio, ma l'elezione viene da Dio, non siamo noi a sceglierlo. Lui chiama solo chi ha eletto, e lo santifica tramite Cristo. Nota infatti che Gesù ha detto "Tutti quelli che il Padre mi dà verranno a me; e colui che viene a me, non lo caccerò fuori" Giovanni 6:37
    E' Dio che manda gli eletti verso Cristo per la santificazione e la salvezza.

  5. Alessio Rando dice

    Grazie ChristianFaith, ma non capisco perchè i pentecostali si sono distaccati dalle altre chiese evangeliche.
    Grazie per la risposta!

  6. sandro dice

    La parola dell'Eterno mi fu nuovamente rivolta, dicendo: «Figlio d'uomo, quando quelli della casa d'Israele abitavano nel loro paese, lo contaminavano con la loro condotta e le loro azioni; la loro condotta davanti a me era come impurità della donna durante il suo ciclo mestruale. Perciò riversai su di loro il mio furore per il sangue che avevano sparso sul paese e per gl'idoli con i quali lo avevano contaminato. Così li dispersi fra le nazioni e furono disseminati per tutti i paesi; li giudicai secondo la loro condotta e secondo le loro azioni. Arrivati fra le nazioni dove erano andati, profanarono il mio santo nome, perché di loro si diceva: "Costoro sono il popolo dell'Eterno, eppure hanno dovuto uscire dal suo paese". Così io ebbi riguardo del mio santo nome che la casa d'Israele aveva profanato fra le nazioni dov'erano andati». Perciò di' alla casa d'Israele: Così dice il Signore, l'Eterno: «Io agisco così non a motivo di voi, o casa d'Israele, ma per amore del mio santo nome, che voi avete profanato fra le nazioni dove siete andati. Io santificherò il mio grande nome profanato fra le nazioni, che avete profanato nel loro mezzo. Le nazioni riconosceranno che io sono l'Eterno», dice il Signore, l'Eterno, «quando sarò santificato in voi davanti ai loro occhi. Vi prenderò dalle nazioni, vi radunerò da tutti i paesi e vi ricondurrò nel vostro paese. Spanderò quindi su di voi acqua pura e sarete puri; vi purificherò da tutte le vostre impurità e da tutti i vostri idoli. Vi darò un cuore nuovo e metterò dentro di voi uno spirito nuovo; toglierò dalla vostra carne il cuore di pietra e vi darò un cuore di carne. Metterò dentro di voi il mio Spirito e vi farò camminare nei miei statuti, e voi osserverete e metterete in pratica i miei decreti. Abiterete nel paese che io diedi ai vostri padri; voi sarete il mio popolo e io sarò il vostro Dio. Vi libererò da tutte le vostre impurità; chiamerò il frumento, lo farò abbondare e non manderò più contro di voi la fame. Farò moltiplicare il frutto degli alberi e il prodotto dei campi, affinché non subiate più il vituperio della fame tra le nazioni. Allora vi RICORDERETE delle vostre vie malvagie e delle vostre azioni che non erano buone e diventerete ripugnanti ai vostri stessi occhi per le vostre iniquità e le vostre abominazioni. Non è per amore di voi che io opero», dice il Signore, l'Eterno, «sappiatelo bene. Vergognatevi e siate confusi a motivo delle VOSTRE vie, o casa d'Israele». Così dice il Signore, l'Eterno: «Nel giorno in cui vi purificherò da tutte le vostre iniquità, vi farò abitare nuovamente le città, e le rovine saranno ricostruite. La terra desolata sarà coltivata, invece di essere una desolazione agli occhi di tutti i passanti. E diranno: "Questa terra che era desolata è divenuta come il giardino dell'Eden, e le città devastate, desolate e rovinate sono ora fortificate e abitate". Allora le nazioni che saranno rimaste intorno a voi riconosceranno che io, l'Eterno, ho ricostruito i luoghi distrutti e piantato la terra desolata. Io, l'Eterno, ho parlato e lo farò». Così dice il Signore, l'Eterno: «Sarò nuovamente supplicato dalla casa d'Israele di compiere questo per loro: io moltiplicherò i loro uomini come un gregge. Come un gregge di pecore consacrate, come il gregge di Gerusalemme nelle sue feste solenni, così le città devastate saranno riempite di greggi di uomini. Allora riconosceranno che io sono l'Eterno». (Ezechiele 36: 17-38)

    Questo passo, come molti altri, è molto eloquente, e personalmente mi ha aiutato molto a comprendere ciò che anche tu oggi ti domandi. Spero dunque che possa essere d'aiuto anche a te! 🙂

  7. ChristianFaith dice

    Alessio, i pentecostali fanno parte del movimento del risveglio nato nel 1900, credono di parlare in lingue e che questo venga da Dio come avvenne ai tempi del Nuovo Testamento, nelle loro chiese il più delle volte è il caos totale e il frastuono di urla e pianti, "presunti" profeti guaritori e esorcisti. vedo che ti interessa. Credo che tu ne stia per frequentare una di quelle chiese. Vacci cauto e informati prima di fare questo passo. Hanno una visione distorta della Scrittura sia per quanto riguarda i passi dei doni carismatici che per la Sovranità di Dio. Sono le chiese piu diffuse in Italia, ma questo non deve farti credere che siano nel giusto, perche guarda il cattolicesimo che è il piu diffuso al mondo! I cristiani di cui Gesù parla sono pochi, non tanti. Vorrei pubblicare qualcosa al piu presto ma so che mi tirerò addosso le critiche e le antipatie della maggior parte degli evangelici italiani. Se vuoi ne parliamo al piu presto.

Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accetta Leggi di più