Su questo argomento i pareri sono molto discordanti. Personalmente sono per il battesimo infantile, ritengo valido quello fatto nella Chiesa Cattolica, che è fatto con tutti i criteri biblici, nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo.
Perchè?

  1. perchè Gesù battezzava intere famiglie e non di certo si rifiutava di farlo ai piccoli (era il segno esteriore che il bimbo entrava a far parte della famiglia di Dio e l’impegno pubblico della famiglia che gli avrebbe dato un’educazione cristiana).
  2. non siamo salvati grazie al battesimo, che è solo un rito, ma per fede (si pensi al ladrone sulla croce che non lo  aveva ricevuto). Per questo chi si è battezzato e non ha fede non viene salvato, ma chi ha fede e non viene battezzato, viene salvato.
  3. ci si battezza una sola volta, esiste un solo battesimo, come dice la Bibbia.

Quindi la risposta è: se si è stati battezzati, anche da piccoli, sì, si può partecipare del cena del Signore, altrimenti si deve fare il battesimo. Ma troverai poche chiese evangeliche che riconoscono il battesimo cattolico, e questo perchè purtroppo il mondo evangelico italiano è molto fondamentalista  … e anticattolico.

Gesù salva le famiglie:

«Credi nel Signore Gesù, e sarai salvato tu e la tua famiglia». Atti 16:31